Come la crescita esponenziale di DeFi potrebbe scatenare il prossimo Crypto Boom

Oggi si registra l’ennesimo massimo storico per i mercati DeFi, che al momento sembrano inarrestabili. La Bitcoin Era non ha ancora avuto un vero e proprio vantaggio, ma il futuro della finanza decentrata probabilmente includerà anche il front-runner della crittovaluta.

La crescita dei mercati DeFi sembra andare in parabolica. Oggi, il valore totale bloccato ha raggiunto un nuovo massimo storico di 3,5 miliardi di dollari secondo DeFi Pulse. Anche il blocco dell’etereum ha raggiunto un nuovo picco con 4 milioni di ETH, pari al 3,6% dell’intera offerta, bloccati in contratti intelligenti per i mercati del prestito e del credito.

Solo questo mese, DeFi TVL è cresciuta dell’87%, mentre la frenesia della produzione agricola prende slancio e nuove opportunità emergono su base quasi quotidiana. Dall’inizio del 2020, DeFi è cresciuta di ben il 400%, mentre la capitalizzazione di mercato criptata si è fermata, guadagnando solo il 50% nello stesso periodo.

I gettoni DeFi sono il motore dei mercati cripto al momento, con alcuni di essi che hanno registrato guadagni a quattro cifre dall’inizio di quest’anno. Questo tipo di slancio non si vedeva dalla mania dell’ICO del 2017.

Scatenare il prossimo Crypto Boom

L’ultimo epico boom della crittografia si è verificato alla fine del 2017, quando FOMO ha afferrato le masse che si agitavano per fare rapidi rendimenti scambiando altcoins. La speculazione era diffusa, e molti progetti senza un prodotto reale sono stati pompati e scaricati ogni giorno.

DeFi sembra stia attraversando il proprio boom in questo momento con gettoni come LEND, BAND, SNX, SNX, COMP, BAL, e YFI che hanno i loro propri scatti sulla luna in un arco di tempo molto breve.

La quantità di capitale che nelle ultime settimane ha inondato la DeFi è stata monumentale. Mentre il totale di DeFi TVL rappresenta solo l’1,2% dell’intero mercato dei crittografi, la velocità che ha accumulato è stupefacente. Il co-fondatore di Ethhub, Anthony Sassano, ha fatto questa osservazione nella sua ultima newsletter „Daily Gwei“:

Per mettere la cosa in prospettiva, c’erano 3 miliardi di dollari bloccati in DeFi appena 2 giorni fa, il che significa che 400 milioni di dollari sono entrati nel sistema da allora – ci sono voluti ~18 mesi a DeFi per passare da 0 a 400 milioni di dollari la prima volta!

Sassano ha anche menzionato il fatto che le borse decentralizzate stanno ora gestendo volumi paragonabili ad alcune borse centralizzate.

Anche gli utenti DeFi sono in ascesa, quindi non si tratta di un arbitraggio di poche balene tra gettoni. Secondo Dune Analytics, che ha un tracker per gli indirizzi cumulativi che hanno interagito nel tempo con diversi protocolli DeFi, la crescita degli utenti è aumentata di oltre il 150% quest’anno e ora rappresenta oltre 250.000 indirizzi cumulativi.

Sassano ha commentato in modo divertente il perno degli influencer del settore parlando ora di DeFi e delle sue fondamenta di Ethereum:

Ho notato che negli ultimi mesi ho notato che molte persone fanno perno sull’essere „leader del pensiero DeFi“ o sul fatto di parlare molto di più di Ethereum e DeFi, il che, se da un lato è divertente, dall’altro è anche un segnale estremamente positivo.

I mercati di Crypto sono saliti questa settimana, ma il quadro a più lungo termine è ancora quello del trading range-bound per la maggior parte degli asset digitali che non sono legati a DeFi. Se lo slancio per la finanza decentralizzata continua, è solo una questione di tempo prima che la lista delle monete con il tappo in alto venga rimodellata e che i nuovi giocatori esercitino un maggiore predominio. È un settore in rapida evoluzione e solo i più forti sopravviveranno.

Costruire DeFi su Bitcoin

L’Ethereum non ha ancora realmente beneficiato del boom di DeFi in termini di prezzo. Tuttavia, i prezzi del gas sono aumentati a causa dell’aumento del carico di rete. Certo, l’ETH ha goduto di un movimento al rialzo del 17% rispetto allo stesso periodo della scorsa settimana, ma è ancora relativamente piatto se si guarda al quadro biennale.

Lo slancio di questa settimana è stato probabilmente determinato dall’annuncio del lancio ufficiale del testnet pubblico dei PF 2.0 all’inizio del prossimo mese.

Il prezzo del Bitcoin sembra in gran parte non correlato alla DeFi ed è spinto da fattori più macro fondamentali. Tuttavia, questo non significa che BTC non possa essere integrato nei protocolli DeFi e costruito su di essi.

L’investitore di Crypto e sostenitore della DeFi Ryan Sean Adams [@RyanSAdams] ha fatto un profondo tuffo nel ruolo di Bitcoin nel settore nella sua ultima newsletter ‚Bankless‘. Apre con la premessa che tutti hanno un’agenda e che i Bitcoiners hanno costruito sulla loro visione di base, mentre crypto nel suo insieme si occupa di costruire un sistema monetario senza banche per il mondo, non di duplicare quello esistente.